Sono stati approvati i nuovi corsi Forcoop D1 finanziati dalla Regione Veneto per occupati

Corsi co-finanziati dal FSE per occupati, liberi professionisti e dipendenti, nei settori agroalimentare, turistico ed enogastronomico, per le provincie di Venezia, Rovigo, Treviso e Belluno. DISPONIBILI CORSI INDIVIDUALI E AZIENDALI.

Risparmio Energetico per la filiera del turismo 30 ore - Fornisce competenze nell’ambito delle questioni che riguardano l’uso dell’energia in termini di risparmio: metodologie ecolabel, forniture di calore, forniture di energia, servizi, marketing e promozioni. Sono previsti scambi tra partecipanti di buone prassi e lavori in piccoli gruppi.

Marketing per un Turismo Sostenibile 30 ore - L’azione trasferisce l’insieme delle conoscenze necessarie per lo sviluppo di una strategia di marketing in termini di turismo sostenibile, per aziende che operano nei vari settori turistici, anche per la definizione di prodotti e servizi innovativi.

Cultura enogastronomica e turismo 40 ore - Il fenomeno del turismo enogastronomico ha visto un incremento significativo negli ultimi anni: il percorso si pone l’obiettivo, nei territori coinvolti, di mettere a punto interventi di varia tipologia a contenuto culturale ed enogastronomico: abbinamento gastronomia e produzioni vitivinicole, valorizzazione del patrimonio agroalimentare, sviluppo di pacchetti integrati.

Ecolabel e marchi per l'industria dell'Ospitalità 40 ore - Presentazione alle imprese degli Ecolabels turistici disponibili e marchi di approvazione; fornire informazioni sui modelli Eco-Audit, EMAS e ISO 14000.

Le nuove TCI nello sviluppo del Turismo Sostenibile 30 ore - A partire dall’utilizzo delle tecnologie informatiche e di software specifici per lo sviluppo di database, il percorso mira a fornire gli strumenti per la gestione dei flussi operativi e per la messa in Rete dell’attività gestionale, anche personalizzando gli interventi in base all’attività individuale (archivio dei prodotti, dei clienti, dei fornitori, fatturazione e gestione del magazzino, e-commerce ed e-marketing).

Turismo e gestione ambientale: i prodotti regionali favorevoli all'ambiente 30 ore - Il percorso è centrato sulla valorizzazione dei prodotti agroalimentari e su come diminuire l’impatto ambientale: la catena alimentare, cibi geneticamente modificati, bilancio ecologico, compatibilità ambientale dei prodotti regionali, promozione dei prodotti favorevoli all’ambiente.

Pacchetti integrati fra gli operatori della filiera nell'ottica del turismo sostenibile 30 ore - Il percorso ha l’obbiettivo di sviluppare pacchetti integrati di prodotti turistici e gestione delle attività promozionali: cooperazione tra imprese della filiera del turismo enogastronomico, ricerche di mercato, materiali pubblicitari, tecniche di integrazione dei prodotti, il lavoro con la stampa.

Agriturismo e territorio 30 ore - L’azione, in relazione alle attività presenti sul territorio, sviluppa contenuti inerenti alle attività di promozione e commercializzazione dell’offerta agrituristica: l’approccio territoriale, le dinamiche partecipative, l’animazione locale, le politiche di marchio, e-commerce.

Buone prassi nel Turismo Sostenibile e nei contesti rurali, alpini e del turismo eno-gastronomico, sociale e culturale 30 ore - Il modulo intende evidenziare tutte le esperienze, sia in ambito nazionale che internazionale, che possano essere definite “buone prassi” e trasferite alla propria impresa e alle attività specifiche. Le “buone prassi” da analizzare saranno concordate con i partecipanti all’azione formativa.

La soddisfazione del cliente: strategie e valutazione 30 ore - Cura del cliente da parte del personale di “front line” secondo le logiche del turismo sostenibile. Il titolo suggerisce ai destinatari del corso gli elementi necessari per offrire un servizio ottimale al cliente. Questo corso introduttivo insegna come trattare i clienti con calore e professionalità. Il corso inizia definendo cos'è un cliente e successivamente esplora le ramificazioni per fornire una decisa ed eccezionale cura del cliente. Ai destinatari del corso viene fatto vedere quale influenza hanno sullo sviluppo del business.